ELSA – “Hai voglia di trasferirci ad Hong Kong?”

ELSA – “Hai voglia di trasferirci ad Hong Kong?”

Elsa amava la cultura orientale sin da quando era bambina e, per questo, finito il liceo aveva deciso di trasferirsi ad Hong Kong. Ma per una giovanissima ragazza di appena 19 anni, che fino a quel momento aveva sempre vissuto con mamma e papà, l’impatto con l’immensa metropoli orientale non fu per nulla facile. Lo stile di vita, il cibo, le abitudini tutto era estremamente diverso e il fuso orario non aiutava. Per questo dopo qualche mese decise di tornare a casa in Italia. Non erano passate che poche settimane dal suo rientro, quando la nostalgia e la consapevolezza di non aver sfruttato a pieno quell’esperienza assalirono Elsa. Purtroppo, però era troppo tardi. Ma il destino non si lascia mai sfuggire niente. Erano passati 4 anni e Elsa aveva appena conosciuto Manuel. I due si piacquero subito e dopo pochi mesi decisero di andare a vivere insieme. Con lui Elsa si aprì come non aveva mai fatto con nessuno esprimendo tutta l’angoscia che ancora l’idea della sua occasione sprecata ad Hong Kong le suscitava.
Un bel giorno il destino bussò alla porta attraverso Manuel. Infatti, il ragazzo ricevette una promozione a lavoro che però gli imponeva di trasferirsi proprio ad Hong Kong. Manuel, non appena venne a sapere della notizia, impazzì di gioia all’idea di quanto la sua compagna sarebbe stata felice.
Corse subito da Elsa, che era a lavoro, e le disse semplicemente “Hai voglia di trasferirci ad Hong Kong?”. All’inizio Elsa rimase confusa ma quando capì cosa stesse succedendo si gettò al collo di Manuel e cominciò a piangere di gioia. Dopo qualche settimana, i due presero l’aereo per cominciare la loro vita in oriente, felici come non lo erano mai stati.
Elsa non si era sbagliata, adesso da donna adulta seppe godere a pieno di quella meravigliosa cultura così distante dalle sua ma così ammaliante e travolgente e capì che aveva trovato il suo posto nel mondo.
Durante uno dei loro viaggi in Italia Elsa mi ha chiesto di realizzare per lei un anello che raffigurasse in caratteri cinesi la parola DESTINO.

 

Hai anche tu un’ EXPERIENCE da raccontare e vuoi trasformarla in un gioiello personalizzato? Clicca qui e racconta a Claudio la tua storia.

No Comments

Post A Comment